Istituto  Servizi Assistenziali

Cima Colbacchini

COMUNICATO STAMPA 18 novembre 2020

Le giornate sono sempre molto impegnative, trascorrono serene, grazie all’impegno ed all’energia delle nostre equipe.

Gli screening effettuati, rilevano le prime persone negativizzate, questo dato ci rende felici e ci incoraggia nel sostenere chi ancora lotta con il virus; attualmente 18 residenti e 16 operatori sono negativizzati.

Guardiamo al futuro con motivazione, per vagliare tutte le nuove modalità di incontro che possano permettere ai familiari di avvicinarsi in sicurezza ai loro cari. Il loro stato psicologico è uno degli aspetti che più ci sta a cuore, per questo motivo è nostra volontà creare nuove possibilità di incontri. 

Noi tutti ci stiamo impegnando al massimo ma sentiamo che il dibattito esterno, attorno alle nostre mura, è acceso e, talvolta, mancante di fiducia nei nostri confronti. Ciò, ci rammarica ma allo stesso tempo ci stimola nel trovare nuovi modi di raccontarci e di coinvolgere la comunità nei nostri progetti.

In questi giorni, nelle nostre strutture sono stati implementati i sistemi di igiene e sanificazione attraverso l’acquisto di ulteriori dispositivi, che generano ozono.

Abbiamo ridefinito le modalità per recapitare e igienizzare oggetti, che possano rappresentare delle “coccole” di vicinanza.

Vogliamo ringraziare i famigliari che, rispondendo con interesse alla mail bisettimanale, ci inviano parole significative quali serenità, impegno, umanità, passione, amore e coraggio.

 

Ufficio Relazioni con il Pubblico