Istituto  Servizi Assistenziali

Cima Colbacchini

Notizie e avvisi

COMUNICATO STAMPA 30 dicembre 2020

“Un Natale diverso ma speciale”

Il Natale è stata una giornata speciale tra le mura dell’ISACC, nonostante la nostalgia e la mancanza del contatto fisico con amici e parenti il nostro personale è riuscito a ricreare un clima familiare e festoso, alcuni operatori vestiti da Babbo Natale hanno consegnato i doni che le famiglie avevano portato nelle Residenze. I tanti sorrisi ricevuti dai residenti hanno illuminato i volti dei familiari che hanno potuto videochiamarli in un giorno così magico.

Tanti doni sono stati consegnati all’ISACC, tra cui molto apprezzati sono stati i numerosi pandori regalati dagli amici del Leo Club di Bassano, sempre vicini alla nostra comunità.

È stato organizzato, via zoom, un brindisi con il personale della struttura, durante il quale è stato rendicontato un breve bilancio di chiusura anno e sono stati in linea generale condivisi alcuni obiettivi programmatici per il 2021. L’incontro è stato arricchito dalla presentazione di un video contenente espressioni di gratitudine delle famiglie verso il personale.

L’ISACC per implementare il benessere dei residenti ed agevolare il lavoro del personale assistenziale ha acquistato e già distribuito n.40 letti elettrici, ulteriori n.15 materassi ad alta prevenzione e n. 4 sollevatori per la mobilizzazione dei residenti. Strumenti fondamentali per aiutare ogni singolo professionista a lavorare al meglio.

Sono stati acquistati inoltre dei microfoni per permettere una migliore comunicazione durante gli incontri protetti tra i familiari ed i residenti nel progetto “il cuore oltre la finestra”. Stanno continuando gli incontri in presenza con i familiari. Gli Assistenti Sociali proseguono a contattare i familiari per fissare l'appuntamento e la modalità adeguata. Le nuove ordinanze hanno reso necessaria una ristrutturazione degli appuntamenti.

La fine dell’anno si avvicina ed è tempo di bilanci e progetti per il futuro, il 2020 è stato un anno che ha messo a dura prova le residenze per anziani ma i nuovi progetti 2021 e  l’entusiasmo per il vaccino che sarà presto distribuito al personale socio sanitario ed ai residenti invita a guardare al futuro con rinnovata energia.

Al momento attuale abbiamo 1 residente positivo presso la sede Sturm e 1 a Villa Serena.

Come da indicazione regionale continuano i tamponi di screening per il personale d’assistenza ogni 4 giorni. 

                                                                                                                      

Ufficio Relazioni con il Pubblico

COMUNICATO STAMPA 24 dicembre 2020

“1000 grazie scaldano il cuore di residenti e operatori”

 Poche ore ormai ci separano dal Natale e siamo intenti a predisporre gli ultimi preparativi per la festa. Gli alberi si sono riempiti di luci e colori, oltre 1000 cartoline che li compongono testimoniano affetto e vicinanza. I doni ne adornano la base. Tanti pacchetti piccoli, grandi, colorati e vivacissimi creano un’atmosfera particolare. I tanti messaggi, videochiamate, cartoline allietano e danno il senso della festa.

Nei viali di accesso delle residenze è un via vai continuo di persone che lasciano doni e raccomandazioni. Il servizio educativo è impegnato a ricevere, ritirare ed impacchettare con cura ed attenzione i vari regali che arrivano e insieme all’affetto per i residenti non mancano pensieri affettuosi per tutto il personale delle comunità, accompagnati da messaggi di incoraggiamento.

I doni arrivano anche da chi è lontano fisicamente ma ci è sempre vicino nel cuore come la nostra collega senatrice Barbara Guidolin, che ha voluto omaggiare la residenza Villa Serena con ausili utili al benessere dei residenti.

E’ iniziata la seconda settimana di incontri in presenza con le famiglie.  Sono trascorsi tanti giorni, ore e tanti avvenimenti che ci hanno cambiati, ma gli sguardi sanno ritrovare sempre immediata intesa.

Si avvicina la fine di questo faticoso anno ed è doveroso volgere il nostro sguardo a chi si è prodigato con grande professionalità al fine di garantire il benessere dei residenti. Un grazie speciale a tutti i dipendenti ISACC ed ai soci lavoratori delle cooperative sociali del nostro territorio, che con noi collaborano nel realizzare i progetti di Cura e miglioramento. Entrambi impegnati a svolgere con umanità e professionalità il lavoro quotidiano. A loro il team di direzione ha riservato un evento on line per il “brindisi natalizio” previsto per il 24 dicembre.                    

Al momento attuale abbiamo 4 residenti positivi presso la sede Sturm e 2 a Villa Serena.

Come da indicazione regionale continuano i tamponi di screening per il personale d’assistenza ogni 4 giorni. 

                                                                                                                      

Ufficio Relazioni con il Pubblico